Come fare uno Snuffle Mat - JK9 - Educa il cane
15777
post-template-default,single,single-post,postid-15777,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.4,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Come fare uno Snuffle Mat

snuffle mat

Come fare uno Snuffle Mat

Lo Snuffle Mat è un tappetino semplice e divertente da usare: spargi sullo Snuffle Mat una bella manciata di premietti o biscotti preferiti dal tuo cane (oppure potresti farli tu, è semplicissimo), dai una bella arruffata alle frange e lascia che il tuo cane usi il fiuto e le sue abilità di problem solving per trovare tutti i biscotti o premietti nello Snuffle Mat.

Lo Snuffle Mat può essere utilizzato anche al posto della ciotola per cani che mangiano molto voracemente (il che causa ingerimento di tanta aria, gas intestinale, può causare episodi di vomito e soprattutto è uno dei fattori di rischio per la pericolosissima torsione dello stomaco). Anche per i cani che mangiano normalmente è più divertente cercarsi il cibo nello Snuffle Mat, insomma, può andare bene per tutti. Chiaramente va bene se il vostro cane mangia del mangime secco. Personalmente preferisco usare un mangime pellettato pressato a freddo di altissima qualità come quello di Bianco Line perchè, non avendo il tempo per una dieta casalinga, ci tengo almeno a dare ai miei cani il meglio che si possa trovare tra le “crocchette” per cani. (Io sono una rompipalle quando si tratta di “salute” dei miei cani e devo dire che l’ufficio comunicazione di Bianco Line mi ha risolto molti dubbi tramite la loro Pagina Facebook

I cani amano impegnarsi in attività olfattive. Come ho già spiegato nella pagina in cui parlo di olfatto, questo tipo di attività è divertente, rilassante, stancante, appagante, stimolante, li induce in uno stato d’animo di concentrazione e di calma, aumenta l’autostima e, se fatti assieme al proprietario, aiutano a rafforzare il rapporto grazie alla collaborazione. Le attività olfattive inoltre sono molto utili per aumentare l’autostima di un cane con paure e insicurezze.
Lo Snuffle Mat può essere utile anche per tener occupato un cane durante una giornata di pioggia in cui non si può andare a passeggio oppure un cane che deve stare a riposo a causa di un intervento, ma soprattutto è molto utile e divertente per introdurre un cucciolo alle attività olfattive.
Online troverete molti tutoria su come fare uno Snuffle Mat ma, essendo figlia di un ingegnere, ho cercato di crearne uno che non permettesse ai  biscotti o premietti di cadere nei buchi.

Tutorial Snuffle Mat

Cosa vi serve:

  • Per prima cosa dovrete scegliere la base per il vostro Snuffle Mat. Io ho scelto un salvapiatti che ho trovato in un negozio di articoli per la casa e che ho pagato 7,50€.
  • scampoli di pile (magari delle vecchie coperte dei vostri cani). Non posso dirvi quanto, dipende dalle dimensioni che avete scelto per il salvapiatti;
  • forbici;
  • una penna o qualche altro strumento per spingere le strisce di pile nei buchi (io ho usato lo spargimiele in legno che ho comprato in un impeto di  entusiasmo per poi realizzare che con il cucchiaino mi trovo molto meglio);
  • un metro (anche se in realtà non serve essere così precisi, se riuscite a stimare ad occhio 25-30 cm siete a cavallo. Ovviamente nel caso in cui siete uomini i VOSTRI 25 cm sicuramente saranno sovrastimati) ;
  • Un dispositivo su cui guardare le migliori serie Netflix;
  • Il vostro cane come assistente (certo, non è obbligatorio, lo Snuffle Mat è molto semplice da fare ma assieme è molto più divertente).

Procedimento: come assemblare lo Snuffle Mat

Prima fase: rivestire il salvapiatti con un pezzo di pile. Negli altri tutorial questo passaggio è assente ma per evitare che i premietti più piccoli possano cadere nei buchi secondo me è utile farlo. (clicca sulle immagini per la descrizione)

A questo punto prendete le vostre coperte di pile e ricavatene delle strisce. Nel frattempo il vostro cane assistente regola il volume del tablet dove state guardando la vostra serie Netflix preferita. (clicca sulle immagini per la descrizione)

Ora potete procedere facendo i buchi nel pile e facendo passare le strisce a cavallo tra i vari quadratini. La prima riga procedete in senso parallelo al lato ma dalla seconda riga andare in obliquo, collegando cioè il primo quadratino della seconda riga con il secondo della terza riga (sembra più complicato a dirsi che a farsi, ma aprite le singole foto per vedere le descrizioni dei passaggi)

Infilate e annodate, infilate e annodate come ci ha insegnato molto tempo fa il Maestro Miyagi….

Ci siamo quasi eh… (gli ultimi passaggi nelle descrizioni delle foto)

A questo punto lasciate che i vostri cani si divertano… potete presentarlo anche a un cucciolo portato a casa da poco, per aiutarlo a rilassarsi meglio nel nuovo ambiente, ovviamente opportunamente sorvegliato! 

Video tutorial: 

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.